Longiano

Start up ravennate in 'top 5' gara Usa

Una start up ravennate, Studiomapp, è entrata nella 'top five' di un concorso internazionale organizzato dal Dipartimento della Difesa degli Usa, in collaborazione con la National Geospatial Intelligence Agency, che ha come obiettivo l'individuazione di nuove soluzioni per la sicurezza nazionale, con un'attenzione specifica alla gestione dei disastri utilizzando l'intelligenza artificiale. Lo riporta il Resto del Carlino. In ballo per la start up c'è una quota dei 150mila euro di montepremi, ma anche la possibilità di sottoscrivere un contratto con il Pentagono per continuare lo sviluppo della soluzione proposta: un algoritmo che, analizzando immagini satellitari, potrebbe salvare persone rimaste coinvolte in terremoti, tifoni o in altri disastri naturali, come le forti piogge e raffiche di vento che in questi giorni hanno sconvolto l'Italia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie