15enne picchia coetanei e insulta Cc

I carabinieri di Novafeltria, nel Riminese, hanno denunciato un 15enne per ubriachezza, violenza, resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Il ragazzo, originario e residente in un paese dell'Alta Valmarecchia, dopo aver picchiato ieri sera in strada due coetanei, è stato bloccato dai carabinieri e portato in caserma dove ha continuato a dare in escandescenza. Già noto per una denuncia per furto, a causa dell'assunzione di droghe e alcol il minorenne, mentre si trovava in sala d'aspetto si è scagliato contro i militari urlando, tirando pugni, calci e minacciandoli di morte. Perquisito, è stato anche trovato in possesso di un coltello a serramanico con una lama di 10 centimetri. Grazie all'intervento dei paramedici del 118, i militari sono riusciti a tenerlo calmo fino alle 7 della mattina, quando è arrivato a riprenderlo il padre.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cesena Today
  2. Romagna Noi
  3. Cesena Today
  4. Cesena Today
  5. NewsRimini.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Longiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...